Go to Top

stampa 3D

Workshop fornisce un servizio integrativo di stampa 3D, lavorando con Ultimaker 2, una delle migliori macchine con metodo addittivo FDM (Fused Deposition Modeling), un sistema che scioglie un filamento plastico per dare forma al modello da riprodurre.

La precisione è la massima consentita da questa tecnica, con strati che, in caso di necessità (ad esempio per un oggetto con superfici curve), possono arrivare sino a 20 micron.

Il volume di stampa disponibile è di 230 x 225 x 205 mm.

Con questa tecnologia, in costante evoluzione soprattutto per numerosi nuovi materiali di estrusione, si può stampare attualmente usando filamenti di:

  • PLA – eccellente materiale ecologico, dall’aspetto semilucido
  • ABS – più resistente a livello meccanico, opaco
  • PLA + LEGNO – con legno riciclato, è levigabile e verniciabile
  • PLA + GOMMA – materiale flessibile e con aspetto lucido
  • PLA + METALLO – può essere lucidato per un effetto metallico
  • PET – di colore trasparente, stampato appare da traslucido

Ogni tipo di idea

Tra i modelli stampati in 3D, quelli in PLA, sono i più comuni perché adatti a diverse applicazioni. Il PLA infatti è un materiale a basso impatto ambientale, duro e dall’aspetto semilucido, lavabile e rifinibile, perfetto per realizzare ogni tipo di idea. I soggetti in PLA sono la trasformazione fisica di un progetto astratto in un oggetto concreto.

Per un modello traslucido

Esistono diverse tipologie di filamenti per stampe 3D, tra questi il PET è ideale se si vuole ottenere un modello traslucido di colore trasparente. Leggeri e resistenti i soggetti stampati in PET sono adatti al contatto con alimenti e grazie alla loro finitura chiara e cristallina sono ideali anche per soluzioni di illuminazione.

Un oggetto dall’aspetto tipico

Per creazioni caratteristiche e particolari, i soggetti in PLA+LEGNO sono tra i più originali. Ideale se si vuole creare lavori che trasmettono il calore ed il profumo naturale del materiale senza dover intagliare un vero pezzo di legno. Il risultato è un oggetto dall’aspetto tipico artigianale ma realizzato con una tecnologia innovativa.

Un decoro particolare

Esistono diverse applicazioni dei soggetti 3D, ogni progetto può essere stampato, non solo oggetti interi ma anche complementi. Se si vuole creare un decoro particolare o un elemento aggiunto ad un oggetto preesistente, stampandolo in 3D si riesce a realizzarlo con costi e tempi accessibili.

Per la prototipazione

Il principale utilizzo della stampa 3D è il modello volumetrico. Per la prototipazione di un nuovo design o per il restiling di una shape, i modelli stampati in 3D sono la soluzione ideale, perchè danno modo di veder fisicamente la nuova forma investendo risorse contenute con un risultato sufficientemente realistico.

Le caratteristiche del metallo

Se si vuole creare un oggetto di maggior rilievo, la tecnica di stampa 3D dà la possibilità di creare esemplari in PLA+METALLO. Resistenti e duraturi, questi modelli racchiudono le caratteristiche del metallo, come lucentezza e finitura, rappresentando un’innovazione nella creazione di quegli oggetti che prima potevano essere realizzati tramite lavorazioni più impegnative.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su "Accetta", permetti il loro utilizzo.

Chiudi